SEZIONI NOTIZIE

Montalto, conferenza: "Assurdo trovare la Cremonese in questa posizione. Obiettivo di gol? Mi piacerebbe andare in doppia cifra"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Adriano Montalto, autore del gol vittoria contro il Perugia, ha parlato oggi in conferenza stampa.

Un gol che è valso tre punti: "Avevamo bisogno di smuovere la classifica perchè venivamo da un paio di sconfitte e serviva dell'ossigeno. Ogni partita noi facciamo tanto possesso palla, ma spesso non abbiamo segnato ed è il gol quello che cambia le sorti della partita"

Montalto è un ex della partita e nel girone d'andata si trovava dall'altra parte: "Il mio trasferimento è nato dopo la partita d'andata, non sapevo ancora nulla. La Cremonese vanta un'ottima squadra e un allenatore preparato, penso che ogni singolo sarebbe titolare in quasi tutte le squadre di B, non mi aspettavo potessero incontrare queste difficoltà e sono sicuro che nel girone di ritorno faranno tanto"

Anche sabato il Venezia troverà una squadra che viene da un cambio di allenatore: "Il calcio è un po' così, a pagare per primo è sempre l'allenatore. Penso che a Cremona ci sia una tifoseria molto civile, anche l'anno scorso quando ci fu un momento no del campionato loro sono stati molto vicino alla squadra. Nelle ultime dieci ci hanno sostenuto a scatola chiusa e riuscimmo a fare 24 o 27 punti, però perdemmo l'ultima col Perugia e non raggiungemmo i Play-Off"

Una stagione con alti e bassi a livello di presenze: "La decisione spetta sempre all'allenatore, quando non mi schiera ha le sue ragioni, l'importante è che io mi faccia trovare sempre pronto quando il mister mi dà una chance"

Ora una fase cruciale del campionato: "Per come si è messa la classifica adesso sì sono due scontri diretti, anche se vedere lì la Cremonese è un po' un assurdo, però dovremo fare di tutto per portare a casa il risultato. Sono 19 finali, dovremo dare il massimo ogni partita per salvarci"

L'ambientamento nella nuova realtà? "Siamo un gruppo giovane, ci aiutiamo l'uno con l'altro, nessuno va fuori dalle righe e tra compagni ci rispettiamo tanto. Io fisicamente sto crescendo molto, ho giocato novanta minuti col Cittadella e ho giocato anche la partita dopo. La pausa è comunque servita per recuperare energie e rimentalizzare la squadra. Mi piacerebbe arrivare in doppia cifra di gol, vedremo come la pensa Dionisi (ride ndr)".

Altre notizie
Venerdì 05 giugno 2020
10:00 Focus Mariani: "Quando ho visto la curva spaccata mi è venuto un coccolone" 09:00 Focus Mariani: "Passaggio al Padova per uno scherzo della natura" 08:00 Primo Piano ESCLUSIVA - Mariani: "Voglio Venezia. Stadio e Curva, ho un sogno"
Giovedì 04 giugno 2020
21:54 Focus Capello: "Totti ispirazione. Zeman bella esperienza, ma ruolo non mio" 17:00 Focus CdV - Lupo: "Accogliamo bene quanto deciso sul calendario"
PUBBLICITÀ
16:59 Notizie Fiocco rosa in casa di capitan Modolo: è nata Camilla 16:54 Notizie Calendario ripresa Serie B, recuperi il 17 giugno, via il 21 12:26 Focus UFFICIALE: Andrew Goudelock saluta la Reyer Venezia
Mercoledì 03 giugno 2020
18:05 Focus Talk Show - Con noi il leggendario Pedro Mariani 12:10 Focus NBA o Eurolega il futuro di Daye, solo un aumento può farlo restare 12:01 Focus CdV - Valtolina: "C'era un accordo col Lecce, il gol all'Empoli cambiò tutto" 11:47 Umana Reyer Devin Williams l'opzione nel caso sfumi Mahalbasic 11:35 Gli ex GdS - Calori: "Giocatori brevilinei ed esperti possono essere chiave" 11:28 Gli ex GdS - Novellino: "Due mesi ricchi di incognite, classifica può cambiare"
Martedì 02 giugno 2020
21:44 Focus Cerella: "Nella vita servono curiosità e passione, ritiro ancora idea lontana" 21:38 Calciomercato Genoa a caccia di portieri, si valutano Gori e Lezzerini 16:39 Notizie Balata chiede chiarimenti sui piani B e C della FIGC 16:31 Primo Piano La Reyer cerca di blindare Daye: biennale garantito sul piatto 14:02 Tifosi Arancioneroverdi La Curva Sud esige chiarezza, ecco il duro comunicato! 13:11 Focus CdV - Dionisi: "La difficoltà sarà il conto alla rovescia, ho fiducia nei miei"