SEZIONI NOTIZIE

Capello: "Due vittorie di fila si sentono per morale e classifica"

di Giuseppe Malaguti
Vedi letture
Foto

L’attaccante del Venezia Alessandro Capello ha parlato nel pomeriggio in conferenza telefonica alla stampa locale.

Ecco le sue parole dopo la bella vittoria/prestazione sua e del Venezia trascritte da noi.

Sulla ripresa del campionato.

“In queste tre partite dopo il lungo sto abbiamo dimostrato di avere una buona forma fisica e mentale. I sette punti conquistati lo confermano e non era così scontato. Nel periodo di stop ci siamo allenati veramente tanto e bene, ci tenevamo tutti a ripartire forte e si è vista ancora una volta l’unità e la forza di questo gruppo. Abbiamo affrontato diverse difficoltà, ma siamo rimasti sempre concentrati facendoci trovare pronti sin dalla prima partita contro il Pordenone nonostante quanto fosse accaduto nella settimana prima della gara di Trieste”.

Sul ruolo in campo da trequartista o punta.
“Mi trovo bene sia giocando da punta che da trequartista. Naturalmente i movimenti differenti per questi ruoli, ma li ho alternati per tutto il campionato e non ho difficoltà nell’adattarmi a posizioni differenti. Ho segnato giocando sia da punta che da rifinitore, non so se sia un caso o meno, l’importante è rendersi utili alla squadra. Contro Pordenone e Ascoli ho sbagliato un paio di occasioni da rete, mentre con il Livorno ho realizzato la rete forse nell’occasione più difficile che ho avuto. Personalmente ho pareggiato il mio record di gol in serie B che avevo fatto con Il Padova. Spero di migliorarlo nelle ultime partite, magari arrivando a 10, segnando reti che portino punti importanti per la mia squadra.”

Sulla classifica
“Due vittorie di fila si sentono, sia per il morale che per la classifica. Speriamo di continuare il filotto di risultati utili, con tante squadre in pochi punti può davvero succedere di tutto. Ora affronteremo l’Empoli, che si è rafforzata tantissimo nel mercato invernale, e poi il Benevento. Due squadre con organici fortissimi; venerdì sera sarà una partita difficile ma ci faremo trovare pronti come abbiamo sempre fatto, se giocheremo come sappiamo potremo toglierci delle soddisfazioni.”

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
09:00 Gli ex L'ex Frey: "Tempo per il mercato, dispiace sia finita così col Chievo" 08:00 Primo Piano Situazione mercato in casa Venezia: DS, allenatore e giovani in entrata 02:48 Focus Pedullà: tra Salernitana e Brescia irrompe l'Empoli per Alessio Dionisi
Martedì 04 agosto 2020
21:46 Calciomercato Ipotesi di prestito a Venezia per il scuola Milan Bellodi 21:06 Primo Piano PAGELLONE DI FINE ANNO - Luci e ombre davanti, Di Mariano delusione
PUBBLICITÀ
19:17 Focus Tecnico Salernitana: in pole Colantuono e Nesta, Dionisi sullo sfondo 15:55 Le altre Corriere dello Sport - La rottura tra l'Entella e Boscaglia era impensabile 15:53 Giovanili La lista dei giovani svincolati dalla B, il Venezia non libera nessuno 15:52 Notizie Aramu e Modolo nella top11 di TuttoB.com per l'ultima giornata di B 15:25 Tifosi Arancioneroverdi Arrivano i Voucher per il rimborso degli abbonamenti 2019/2020 14:00 Gli ex L'ex Prandelli parla di un altro ex: "Iachini si è guadagnato la riconferma" 13:23 Focus Tegola in casa Reyer, Austin Daye positivo al Covid-19 13:00 Le altre Cosenza e Perugia svincolano D'Orazio e Rajkovic 12:00 Notizie Il Pisa svela sui social il pallone della prossima stagione di B 11:00 Umana Reyer Il Basket ripartirà il 29 agosto con la Supercoppa anche a porte chiuse 10:00 Le altre Grossi investimenti anche in C, il Padova pronto a mettere 5 milioni di euro 09:00 Gli ex Goudelock può ripartire dal Vilnius dopo la breve esperienza alla Reyer 08:00 Primo Piano Ceccaroni vago: "Non penso al mercato, intanto seguirò i Play-Off"
Lunedì 03 agosto 2020
22:18 Primo Piano Da Brescia: Cellino continuerà con Diego Lopez a meno di terremoti 21:58 Focus Collauto incontrerà Dionisi, il Venezia vorrebbe continuare con Alessio