SEZIONI NOTIZIE

Wesley Clark, conferenza stampa di presentazione: "Fenomenale essere qui"

di Alberto Bison
Vedi letture
Foto

La conferenza stampa di presentazione di Wesley Clark, di seguito le sue prime parole in Orogranata

Oggipomeriggio è stato presentato in videoconferenza stampa Wes Clark, nuova combo guard orogranata. Come di consueto è stato il Presidente Federico Casarin ad aprire la conferenza stampa di presentazione.

“Clark è un giocatore che seguivamo da quando è arrivato a Brindisi e quindi conosciamo perfettamente nelle qualità e nel valore. Viene a implementare il nostro roster e siamo convinti che possa dare un apporto importante alla squadra che, anche attraversando un momento di difficoltà, sta ottenendo buoni risultati. Abbiamo avuto la forza, data anche dalla serietà di una società che ha guardato sempre con positività al futuro, di raggiungere un obiettivo importante e molto prestigioso, la nona qualificazione alle Final Eight, attraverso anche un crescendo di prestazioni e una condizione che stiamo ritrovando. L’arrivo di Clark vuol essere ulteriore dimostrazione della disponibilità della proprietà, che ringraziamo, e della volontà di essere protagonisti in questa stagione come avvenuto negli ultimi anni”.

“È fenomenale per me essere qui, sono contento di far parte di questo club – le prime parole da orogranata di Wes Clark – con questi giocatori e questa organizzazione. Prima della firma ho avuto una importante conversazione con il coach e per me è veramente una grande opportunità, un grandissimo onore. Contro Reggio Emilia ho visto una grande partita da parte della squadra, mi ha impressionato la connessione che c’è tra i giocatori, come ad esempio Tonut, Watt, Daye, Bramos e Stone. È stato un grande sforzo di squadra. Non posso esprimere a parole quando sia contento di essere qui alla Reyer, perché è un club che rasenta la perfezione in tante cose e che voglio ringraziare per la fiducia. Questa sarà per me l’occasione di poter dimostrare di valere un club come questo. È una grande opportunità per me poter giocare contro grandi giocatori che seguivo già quando ero al college, perché considero il campionato italiano uno dei più competitivi in assoluto e mi dà grandissime motivazioni poter giocare in Italia, in un campionato veramente di alto livello. Arrivo in una squadra con grande alchimia, rodata e collaudata. Quello che potrò portare sarà sicuramente grande aggressività e cercherò di aiutare la squadra creando opportunità battendo il mio uomo e sfruttando qualche soluzione nell’uno contro uno, ma mettendomi soprattutto a disposizione totale della squadra. La cosa più importante è che la squadra raggiunga i risultati. Quindi metterò sempre al massimo la mia intensità e professionalità a partire dagli allenamenti per aiutare i compagni e la squadra”.

Wes Clark giocherà col numero 15, già indossato all’high school e college.

Altre notizie
Mercoledì 20 gennaio 2021
23:25 Notizie Sarà il signor Riccardo Ros di Pordenone a dirigere Venezia-Cittadella 19:33 Umana Reyer Doppio record Reyer: Bramos oltre le 400 triple, Tonut supera i 300 assist 18:14 Focus Il Talk Show di Tutto Venezia Sport - Si parla di Reyer e Basket: Ep. 18 St. 02 17:55 Umana Reyer Reyer, Clark: "Non mi aspettavo di esordire così bene" 16:42 Calciomercato Dopo il no per Bocalon può accendersi la pista Zigoni per la Reggina
PUBBLICITÀ
16:19 Notizie Niederauer nominato Presidente della Commissione Diritti Esteri della Lega di Serie B 13:28 Focus Zanetti: "Vacca era tra i più in forma. Crediamo in Esposito" 12:49 Focus Perfettamente riuscito l'intervento al crociato per Vacca
Martedì 19 gennaio 2021
22:11 Calciomercato Il Venezia mette gli occhi sul giovane centrocampista Rada 18:38 Gli ex L'ex Lakicevic torna in B, è un nuovo giocatore della Reggina 18:10 Focus Il Talk Show di Tutto Venezia Sport! - Ep. 17, St. 02 17:53 Calciomercato Sondaggio della Reggina per Bocalon, ad oggi nulla di concreto 17:41 Notizie Rivediamo alcuni colpi di Sebastiano Esposito, nuovo acquisto del Venezia 17:05 Primo Piano UFFICIALE: Alessandro Capello saluta il Venezia e passa all'Entella 16:01 Editoriale B-Zone - Forte in panne? Empoli sempre più primo. Il Brescia non si accende, sotto tutto aperto 15:39 Calciomercato Ninkovic già acqua passata, intanto il serbo non rinnoverà con l'Ascoli 13:33 Calciomercato Lo Spezia ha già dimenticato Mazzocchi? Idea Bellanova 13:31 Calciomercato Capello-Entella, Secolo XIX: "Lo "Squalo" jolly offensivo"
Lunedì 18 gennaio 2021
21:14 Notizie Il Venezia giocherà contro il Cittadella senza Fiordilino squalificato 18:21 Notizie Lesione del legamento crociato anteriore destro per Antonio Junior Vacca