SEZIONI NOTIZIE

Modolo: "Dura pensare al calcio in questo momento. Allenamenti via Skype servono a non restare fermi"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Ieri capitan Marco Modolo ha parlato in conferenza stampa telefonica, queste le sue parole.

Prima dello stop stavi rientrando da un infortunio: "Avevo ricominciato ad allenarmi a parte e andava molto bene, per Pordenone sarei rientrato con la squadra. Poi però ho avuto la febbre qualche giorno e quando sono guarito è stato tutto sospeso. Mi sono fatto male mercoledì prima di Pisa, ho avuto un problema in allenamento, una piccola lesione"

Difesa falcidiata nell'ultima settimana di campionato: "È stato un periodaccio per tutti i difensori, si sono fatti male in 4/5, ci sta in una stagione avere tanti infortunii in un ruolo, però nel nostro caso la difesa è stata massacrata. Abbiamo superato il periodo tosto restando aggrappati al gruppetto sopra. Alla ripresa del campionato saremo in tutti e saremo pronti"

Pensi dunque ci sarà una ripresa di questo campionato? "Leggo molte cose in questo momento su date presunte per la ripresa, ma credo sarebbe poco rispettoso per chi sta vivendo la tragedia in prima persona parlare della ripresa di un campionato di calcio, fa un po' di tenerezza. Credo andrà tutto in base all'evoluzione della situazione legata al virus. In questo momento c'è solo da attenersi alle regole"

Invertire il trend al Penzo fondamentale per la salvezza: "Sì nel calendario ci sono tre scontri diretti in casa, quindi per forza di cose dovremo ripartire dall'inversione del trend interno. Per ottenere un risultato importante in campionato i punti vanno fatti in casa"

Una sosta così lunga inevitabilmente condiziona tutti: "Ci vorrà molto tempo per rientrare in forma, perchè le tempistiche sono quelle di fine stagione. Bisognerà dunque rifare tutta la preparazione e la squadra dovrà essere brillante da subito, di solito tra agosto e settembre serve qualche partita per arrivare al massimo, stavolta tempo non ce n'è, ma sarà un problema per tutti. Le squadre più fisiche faranno un po' più fatica, le squadre con giocatori più brevilinei e tecnici invece potrebbero fare bene subito. Bisognerà riattaccare subito la testa, ma ora c'è molta paura e credo che nessuno di noi pensi al calcio. La paura non è tanto per noi, ma più per le nostre famiglie, penso ai miei genitori, mio figlio, mia moglie che è incinta. Difficile pensare al calcio, quello che mi auguro è che, qual ora decidessero di ricominciare, lo facciano perchè la situazione è nettamente migliorare, ricominciare in questa situazione è impensabile".

Come stai passando il tempo? "Da questa settimana facciamo ogni settimana degli allenamenti di squadra via Skype, facciamo allenamenti casalinghi o chi lo ha sfrutta il giardino o il parcheggio del condominio. Lavorando così però non tieni la condizione, serve a non arrivare impreparati alla ripresa degli allenamenti".

Altre notizie
Martedì 04 agosto 2020
12:00 Notizie Il Pisa svela sui social il pallone della prossima stagione di B 11:00 Umana Reyer Il Basket ripartirà il 29 agosto con la Supercoppa anche a porte chiuse 10:00 Le altre Grossi investimenti anche in C, il Padova pronto a mettere 5 milioni di euro 09:00 Gli ex Goudelock può ripartire dal Vilnius dopo la breve esperienza alla Reyer 08:00 Primo Piano Ceccaroni vago: "Non penso al mercato, intanto seguirò i Play-Off"
PUBBLICITÀ
Lunedì 03 agosto 2020
22:18 Primo Piano Da Brescia: Cellino continuerà con Diego Lopez a meno di terremoti 21:58 Focus Collauto incontrerà Dionisi, il Venezia vorrebbe continuare con Alessio 21:12 Notizie Con Play-Off e Play-Out il VAR sbarca in Serie B e sarà innovativo 18:05 Calciomercato Il Venezia valuta il nome di Brlek per i rinforzi di settembre 17:27 Primo Piano IL PAGELLONE DI FINE ANNO - Maleh e Fiordilino gioielli del Venezia 15:16 Primo Piano Modolo: "Fortunati ad avere questo gruppo e Dionisi. Sue parole toccanti" 13:13 Focus Scibilia: "Dionisi e Lupo chiave per la salvezza. Tra 3/4 giorni ripartiremo" 08:00 Gli ex Novellino dice no al Perugia, poche garanzie fornite dal club
Domenica 02 agosto 2020
17:19 Primo Piano IL PAGELLONE DI FINE ANNO - Modolo condottiero, CeccaWall sorpresa 16:20 Esclusive ESCLUSIVA - Di Napoli: "Voglio lavorare con i giovani, Venezia nel cuore" 14:02 Calciomercato Occhi di nuovo su Cagliari per l'attacco, piace Gagliano 13:54 Primo Piano Tacopina: "Spero la società mantenga le promesse, altrimenti..." 13:42 Gli ex Zenga non viene confermato a Cagliari: "Non dovevo accettare la clausola" 08:30 Focus Schira: "Il Venezia saluta Lupo e Dionisi piace al Brescia, occhio a Soncin" 08:00 Focus IL PAGELLONE DI FINE ANNO - Lezzerini fa la sua figura, Pomini pronto