SEZIONI NOTIZIE

Lezzerini: "Il lockdown mi ha cambiato, mi ha dato qualcosa in più"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Luca Lezzerini ha parlato oggi in conferenza stampa telefonica per fare il punto della situazione di questo avvio di campionato: “Sono soddisfatto, abbiamo iniziato bene, ci tenevo perché dopo il rinnovo volevo dimostrare di tenerci e ringraziare la società e il presidente per quanto fatto. Il lockdown mi ha un po’ cambiato, mi ha dato qualcosa in più, mi sono sentito cresciuto già nelle prime uscite successive. Gli errori capiteranno perché capitano a tutti, ma sono sereno. Sappiamo che il calcio è in gran parte mentale, sto avendo maggiore consapevolezza e penso che questo abbia cambiato le cose”.

Come ti stai trovando nel gruppo di questo Venezia rinnovato? “Alla fine i cambiamenti non sono stati molti, il gruppo base è quello dell’anno scorso, abbiamo trovato coesione e questo ci aiuta molto nel corso della partita e con Zanetti mi trovo molto bene. Fin da subito è stato molto diretto con me e l’ho apprezzato”.

Con una squadra così propositiva dietro dovete stare attenti: “Cerco di farmi sentire da Modolo e Ceccaroni aiutandoli da dietro, comunque la mentalità della squadra mi piace, sempre alla caccia del gol. La linea difensiva è molto attenta e con tanta voglia di tenere la porta inviolata, è stimolante giocare in una squadra così propositiva. Forse all’inizio la nostra forza sono state le marcature preventive, la corsa in più per il compagno. Il primo che mi viene in mente è Vacca, ma anche Mazzocchi, tanti altri corrono tanto e fanno tante marcature preventive”.

L'avvio con così tanti punti sicuramente alza un po' le aspettative... “Sono un po’ di anni che faccio la Serie B, non mi piace esaltarmi all’inizio perché ne ho viste tante. Il Perugia l’anno scorso ha girato a 29 e sappiamo com’è andata a finire, è un campionato difficile dove può succedere di tutto. Siamo chiaramente però felici di essere lì e la continuazione del percorso dell’anno scorso ci sta portando soddisfazioni”.

Vi siete trovati in svantaggio più di una volta, forse in questo c'è ancora da migliorare: “I dati sono importanti ma vanno letti anche un po’ nell’ottica della partita, mi viene in mente Brescia, loro l’hanno inventato il gol nonostante stessimo giocando discretamente. La squadra però non si è mai disunita, questo è l’importante, dopo Frosinone tutti abbiamo sottolineato la reazione brutta che abbiamo avuto. Dopo anche quando non ci siamo riusciti come contro la Reggiana abbiamo sempre reagito”.

I tifosi allo stadio in questo momento cosa vi avrebbero dato? “È normale che in questo momento ci mancano, è chiaro che quando le cose vanno bene vorresti averlo al tuo fianco per dare ulteriore continuità alla cosa”.

Altre notizie
Sabato 16 gennaio 2021
17:22 Focus Modolo: "Ci dispiace di non aver portato a casa punti ma è la strada giusta" 17:09 Primo Piano Zanetti: "Stiamo vicini alla squadra, mancano risultati, non prestazioni" 16:49 Focus Mazzocchi: "Abbiamo dominato per larghi tratti, ci sta girando male" 16:32 Editoriale Lezzerini condanna un buon VeneziaMestre 16:06 Pagelle Pordenone-Venezia, Pagelle, che disastro Lezzerini, davanti non si segna
PUBBLICITÀ
15:13 Focus Pronti via e c'è l'esordio per Sebastiano Esposito, neoacquisto del Venezia 14:32 Notizie Brutta botta per Vacca, il play esce in barella contro il Pordenone 14:31 Focus Pordenone-Venezia, Impressioni P. Tempo, qualche errore e tanta sfortuna 13:08 Notizie Pordenone-Venezia, Formazioni Ufficiali, Zanetti sceglie Crnigoj e Molinaro 13:00 Primo Piano RELIVE SERIE B - Pordenone-Venezia (2-0) Leoni senza goal e punti 10:32 Focus Forte: "C'è un bel legame con Cremonesi. Capello giocherellone, mi ha stupito" 08:00 Primo Piano Pordenone-Venezia, PROBABILI FORMAZIONI, si torna in campo
Venerdì 15 gennaio 2021
23:47 L'avversario Pordenone, i convocati di mister Tesser per il match con il Venezia 21:34 L'avversario Pordenone, Tesser: "Mi aspetto un Venezia spavaldo" 21:30 Focus Reyer Venezia, a Brindisi sfida d'altissima classifica per volare ancora 19:52 Primo Piano Brindisi-Reyer, pre-partita De Raffaele: Affrontiamo una squadra di grande qualità 19:33 Primo Piano UFFICIALE: Sebastiano Esposito raggiunge il Venezia in prestito 19:17 Notizie UFFICIALE: Sebastiano Esposito lascia la SPAL, si avvicina il Venezia 18:12 Notizie I convocati di Zanetti per la sfida contro il Pordenone 17:45 Notizie Salva Esposito saluta Seba: "Mettici tutto te stesso nella nuova avventura"