SEZIONI NOTIZIE

Zanetti: "Senza la nostra umiltà oggi l'avremmo persa"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Paolo Zanetti commenta il pareggio con l'Empoli ai microfoni della RAI: "Torniamo a casa con un ottimo punto su un campo difficilissimo. Penso oggi la forza dell'Empoli si sia vista tutta, hanno perso una volta sola, noi quindi siamo venuti qua con grande umiltà e rimanendo in gara fino in fondo. Pari giusto? Sì, non ci sono state tante occasioni, c'è stato tanto equilibrio tattico, abbiamo cercato di impostarla così la partita, nella ripresa siamo un po' calati anche fisicamente, abbiamo rincorso tanto un Empoli che fa tanto giro palla, quindi era normale subire un po' di più".

Johnsen ha fatto un lavoro un po' inaspettato:

"Con il posizionamento di Johnsen cercavamo di preoccupare Fiamozzi che ha tanta qualità,  con un giocatore veloce come Johnsen cercavamo un po' di bloccarli, mentre dall'altro lato Aramu faceva un po' più fonte di gioco".

Nella ripresa hai inserito sopra di un gol Esposito e non giocatori più difensivi:

"Non volevo dare messaggi di resa alla mia squadra, si cerca di mettere centrocampisti o difensori a un certo punto, ma in mezzo con le assenze non avevo neanche troppa scelta. Aramu ha fatto da mezzala a un certo punto, l'ha fatta poi anche Di Mariano, quindi se i giocatori hanno spirito possiamo difendere tutti assieme e non c'è nessun problema"

Obiettivi a quota salvezza ormai archiviata?

"Il nostro obiettivo è cambiato e in questo momento dobbiamo spostare l'obiettivo verso l'alto, intanto il nostro sogno guarda ai Play-Off, pensando partita per partita perché è un percorso a lungo termine il nostro, dobbiamo mantenere la nostra umiltà che ci ha permesso di portare via un punto in questo campo, non lo avessimo fatto avremmo perso, questo senza perdere la nostra identità"-

Altre notizie
Giovedì 15 aprile 2021
06:00 Notizie Anche Marangon crede nella A: “Secondo me ce la giochiamo alla grande, mister Zanetti sa dare serenità"
Mercoledì 14 aprile 2021
21:50 Primo Piano De Raffaele: "Vittoria molto importante su un campo difficile. Continua il nostro trend positivo " 18:13 Focus Talk Show Tutto Venezia (18.00)| Venezia-Cosenza 3-0 w/Claudia Marrone; Ep. 39 St. 02 17:37 Notizie L'intervista di Ghirelli: "Se si va a vedere, i maggiori problemi di bilancio avvengono in B, basta andare a vedere le sparizioni di club come Palermo e Bari" 17:20 Focus Venezia-Cosenza, PASSAGGI CHIAVE, più forti dei legni e con un Crnigoj extralusso
17:00 Primo Piano LIVE SERIE A1 Varese-Reyer (75-77) A Varese vince la Reyer dopo una battaglia di 40 minuti 16:47 Notizie Lega B, definite le date playoff e playout: al via il 10 maggio. E via libera ai diritti tv 2021-2024... 13:14 Notizie Esposito su Instagram dopo il gol: "Se vuoi una cosa corri a prenderla" 13:12 Notizie Anniversario della morte di Morosini, la Lega B onora la sua memoria sui social 13:09 Notizie Balata sorpreso dalle parole di Ghirelli: "I ‘maggiori problemi di bilancio dei club avvengono in B’. Ma vogliamo scherzare?"
Martedì 13 aprile 2021
21:30 Notizie Settimana da Record In casa Reyer 18:30 Primo Piano De Raffaele: "Varese una delle squadre più in forma di questo fine stagione" 15:39 Notizie L'Opinione (Venezia-Cosenza 3-0) - Magici Esposito, Crnigoj e Cecca. La missione quarto posto continua (link corretto) 14:40 Primo Piano Forte: "Finchè i Play-Off non sono matematici io non sono tranquillo, pensiamo a vincere con la Salernitana, non ad altro" 14:31 Focus Niederauer: "Col Cosenza la squadra ha giocato una delle migliori partite dell'anno. Se le regole lo consentiranno, a breve sarò con la squadra" 09:00 Notizie Serie B, la classifica, dietro non è chiusa come sembra, il Venezia prova a tallonare la Salernitana 08:00 Gli ex Cassano elogia ancora Dionisi: "Dà all'Empoli una pulizia di gioco unica" 07:00 Notizie Pescara, focolaio Covid-19 nel gruppo squadra: sono sei i positivi
Lunedì 12 aprile 2021
21:24 Notizie Le pagelle secondo il Gazzettino: Ceccaroni e Crnigoj MVP 20:15 Focus Venezia-Cosenza 3-0, TOP&FLOP, una partita semi perfetta dei Leoni