SEZIONI NOTIZIE

Lecce, Corini: "Sappiamo che è uno scontro diretto per il vertice"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Bisogna fare una premessa: la società e la direzione tecnica hanno fatto un grande lavoro in fase di mercato, e da subito ho avvertito massima disponibilità da parte dei miei ragazzi. Le basi c'erano, le stiamo portando avanti, ma abbiamo dato l'idea di chi vogliamo essere: dobbiamo proseguire, con l'idea che c'è ancora molto da fare. Non dobbiamo dare nulla per scontato, un calo di attenzione e concentrazione rischierebbe di essere fatale".

A chi gli chiede della classifica, risponde così il tecnico del Lecce Eugenio Corini. Che ha parlato alla vigilia della sfida contro il Venezia, che sarà probabilmente segnata da un terreno pesante a causa della pioggia: "Abbiamo la fortuna di avere un buon terreno, al massimo è il vento che può condizionare, non tanto la pioggia, che comunque spero di non scenda così fitta. Il Venezia è una squadra importante, molto compatta e con grande capacità di costruire il gioco, attaccano con tanti giocatori e sono pericolosi sulle palle inattive: la classifica certifica l'ottimo lavoro di Zanetti. Sappiamo che sarà uno scontro diretto per il vertice. Ma non parliamo di partite della svolta, semmai di gare significative, come lo è stata quella di Verona, un passo di crescita del quale sono soddisfatto. Non perdere il passo è fondamentale".

Sulla rosa: "Gabriel è pienamente a disposizione, c'è, Calderoni ha subito giovedì un trauma contusivo e non siamo riusciti a recuperarlo: con lo staff, dato che sentiva dolore, abbiamo preferito preservarlo e fargli iniziare la settimana tipo per il Frosinone. Il resto della squadra ha svolto una settimana tipo, anche gli acciaccati stanno migliorando, serve solo tempo per riaverli a pieno. Fino a ieri eravamo 25 a disposizione, poi si è fermato Calderoni: inutile far troppe previsioni, tanto tutti possono essere determinanti".

Altre notizie
Sabato 16 gennaio 2021
17:22 Focus Modolo: "Ci dispiace di non aver portato a casa punti ma è la strada giusta" 17:09 Primo Piano Zanetti: "Stiamo vicini alla squadra, mancano risultati, non prestazioni" 16:49 Focus Mazzocchi: "Abbiamo dominato per larghi tratti, ci sta girando male" 16:32 Editoriale Lezzerini condanna un buon VeneziaMestre 16:06 Pagelle Pordenone-Venezia, Pagelle, che disastro Lezzerini, davanti non si segna
PUBBLICITÀ
15:13 Focus Pronti via e c'è l'esordio per Sebastiano Esposito, neoacquisto del Venezia 14:32 Notizie Brutta botta per Vacca, il play esce in barella contro il Pordenone 14:31 Focus Pordenone-Venezia, Impressioni P. Tempo, qualche errore e tanta sfortuna 13:08 Notizie Pordenone-Venezia, Formazioni Ufficiali, Zanetti sceglie Crnigoj e Molinaro 13:00 Primo Piano RELIVE SERIE B - Pordenone-Venezia (2-0) Leoni senza goal e punti 10:32 Focus Forte: "C'è un bel legame con Cremonesi. Capello giocherellone, mi ha stupito" 08:00 Primo Piano Pordenone-Venezia, PROBABILI FORMAZIONI, si torna in campo
Venerdì 15 gennaio 2021
23:47 L'avversario Pordenone, i convocati di mister Tesser per il match con il Venezia 21:34 L'avversario Pordenone, Tesser: "Mi aspetto un Venezia spavaldo" 21:30 Focus Reyer Venezia, a Brindisi sfida d'altissima classifica per volare ancora 19:52 Primo Piano Brindisi-Reyer, pre-partita De Raffaele: Affrontiamo una squadra di grande qualità 19:33 Primo Piano UFFICIALE: Sebastiano Esposito raggiunge il Venezia in prestito 19:17 Notizie UFFICIALE: Sebastiano Esposito lascia la SPAL, si avvicina il Venezia 18:12 Notizie I convocati di Zanetti per la sfida contro il Pordenone 17:45 Notizie Salva Esposito saluta Seba: "Mettici tutto te stesso nella nuova avventura"