SEZIONI NOTIZIE

De Raffaele a tutto tondo: "Quest'anno campionato con un appeal diverso"

di Giuseppe Malaguti
Vedi letture
Foto

Walter De Raffaele è indubbiamente uno dei migliori coach in Europa. Lo dimostrano la costanza nei risultati delle ultime annate. Una pallacanestro che prima di tutto premia il gruppo nei confronti del singolo. Una personalità molto forte che incide in modo positivo sulla squadra con la capacità innegabile di gestire un roster profondissimo fatto di giocatori molto importanti. Il lavoro quotidiano, la cura del dettaglio, il coraggio, la forza delle proprie idee, sono le basi fondamentali del tecnico livornese che spiegava, al Media Day Reyer l’entusiasmo di ripartire per una nuova avventura: “ si riparte con grande voglia, il gusto della vittoria è talmente dolce che poi ti fa ripartire con grande entusiasmo e ti spinge a fare ancora un stagione importante”.
Il Coach dei campioni d'Italia si sente però snobbato insieme alla sua Reyer Venezia dai pronostici del prossimo anno che vedono sotto i riflettori l’Olimpia Milano di Messina e del Chacho Rodriguez e la Virtus Bologna, di matrice serba, di coach Djordjevic, Milos Teodosic e Stefan Markovic
Lo spiega bene a Vincenzo Di Schiavi nell’intervista alla Gazzetta dello Sport,

C’è grande fermento per la nuova stagione di Serie A che sta per inziare
“Lo condivido. In effetti il campionato che è alle porte ha un appeal diverso rispetto al passato. Ci gusteremo un allenatore come Messina, i talenti che Milano e Bologna hanno portato in Italia, una Sassari dal livello altissimo, squadre ben costruite come Reggio Emilia, Brindisi e Cremona. Rendendo merito infine allo scudetto di Venezia, forse poco pubblicizzato".

Ha letto le parole di Messina ? Si è parlato più dei problemi di Milano che dello scudetto di Venezia.
“Classico del nostro paese: si guarda più a cosa non va che a come sono nati i successi”.

Dopo due scudetti che messaggio manda ai tifosi?
“ Di godersi il fatto di vivere in un’epoca vinvcente. Noi ripartiamo dai soliti concetti tecnici, parlando poco e sfidando gli avversari con la forza delle nostre idee”.
 
Che Reyer sarà?
“All’insegna della continuità. Abbiamo confermato il gruppo che ha vinto lo scudetto perché è giusto cosi. Filloy è tornato per far fronte alla partenza di Haynes. Chappell può coprire tutte le rotazioni degli esterni. Udanoh ha un bidimensionalità importante. Siamo profondi e duttili come sempre punteremo su giocatori italiani”.

Gli italiani.
“Daremo a Tonut un ruolo importante, quello di guardia titolare. Roba che non si vedeva da un po'. Anche Mazzola avrà uno spazio significativo e inseriremo un giocatore giovane come Casarin".

La partenza di Quez Haynes invece vi ha spiazzato ?
"Ci ha preso un po’ alla sprovvista, ora dovremo trovare nuovi equilibri”.

Capitolo coppe
“ L’EuroCup è una scelta pensata per fare un ulteriore salto di qualità. Quindi pensiamo alla prima partita contro il Partizan. E' l'inizio di un percorso che vogliamo esplorare per capire fin dove possiamo spingerci".

Altre notizie
Martedì 02 giugno 2020
16:39 Notizie Balata chiede chiarimenti sui piani B e C della FIGC 16:31 Umana Reyer La Reyer cerca di blindare Daye: biennale garantito sul piatto 14:02 Tifosi Arancioneroverdi La Curva Sud esige chiarezza, ecco il duro comunicato! 13:11 Focus CdV - Dionisi: "La difficoltà sarà il conto alla rovescia, ho fiducia nei miei"
Lunedì 01 giugno 2020
20:22 Focus Gazzettino - Vidmar: "Sto parlando con la società, mi piacerebbe restare"
PUBBLICITÀ
19:37 Focus La Reyer si avvicina a grandi passi a Isaac Fotu, lui il sostituto di Udanoh 19:19 Notizie Gravina: "Spadafora strategico, tensione c'è stata, ma importante risultato" 19:17 Gli ex Domizzi può iniziare ad allenare, è in lizza per il Pordenone Primavera 19:08 Notizie Nuova riunione della Lega di Serie B prevista per il 3 giugno 19:04 Notizie L'algoritmo manderebbe il Venezia ai Play-Out, la classifica completa 17:16 Notizie Andrea Soncin entra nello staff tecnico della Prima Squadra
Domenica 31 maggio 2020
21:45 Primo Piano Tra sogni americani e necessità di salvezza, lo sport a Venezia riparte 20:36 Focus CdV - Luppi: "3-1 sull'Inter memorabile. Ambiente caldo" 18:47 Notizie Tardelli: "L'AIA non si faccia ridere dietro, 12 partite su 124 alle 17:15" 18:46 Notizie Tommasi: "Mi auguro che per gli orari delle partite si usi la logica" 09:12 Tifosi Arancioneroverdi L’organizzazione Arancioneroverdi United lancia un messaggio di unità. La curva lo seguirà?
Sabato 30 maggio 2020
15:59 Focus Gazzettino - Lupo: "Preoccupato dall'inconsistenza normativa della ripresa" 15:49 Umana Reyer Quattro club temono per il futuro, Filloy può andare a Sassari 15:38 Notizie Lega Pro in campo, confermate tre promozioni, Play-Off per la quarta 14:18 Editoriale Nostalgia di VeneziaMestre!