SEZIONI NOTIZIE

L'eroe del Cabassi colpisce ancora, se il problema al tendine è alle spalle. Dionisi ha la sua punta

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Il Venezia di Dionisi ad oggi ha palesato due problemi particolarmente spinosi. Il primo è la disattenzione sulle palle alte e lì si può far poco, ad oggi qualsiasi sia stata la difesa il gol su cross o piazzato è puntualmente arrivato. Se non è stata rete è stata penalty (Ascoli). L'altro limite è stato a livello offensivo. Solo Capello ha uno score buono, gli altri faticano a vedere la porta, Bocalon sembra sentire troppo il peso di essere profeta in patria, contro il Pordenone ha avuto occasioni nitide non sfruttate, mentre altre volte ha fatto fatica proprio a farsi vedere. Chi invece non fatica a farsi notare è Gianmarco Zigoni, un po' perchè è alto e quindi lo si distingue abbastanza chiaramente, e poi perchè come entra segna.

L'ex SPAL non è diventato l' "eroe del Cabassi" per caso. Penso tutti abbiano ancora nella mente la tripletta in mezz'ora contro il Carpi, con in trasferta un 2-0 che sembrava ormai una condanna. In caso di pareggio o sconfitta per il Venezia sarebbe stata C senza appello, il fallimento del Palermo non avrebbe inciso, questo non va mai dimenticato. Anche nei Play-Out nonostante una forma tutta da trovare, ha segnato, permettendo poi nel ritorno al Penzo di impattare sul 2-2 e andare ai rigori (sfiorando tra l'altro il gol della vita con un pallonetto da centrocampo). Il problema al tendine non era però passato del tutto e lo ha tenuto in disparte anche questa estate, restando così a Venezia e a disposizione di Dionisi. In silenzio il centravanti ha lavorato per farsi trovare al meglio e con ottobre il tendine sembra finalmente guarito, tanto che a precisa domanda il mister aveva risposto: "Lo tengo in conservazione, l'ho fatto anche scaldare nelle ultime partite perchè pensavo di inserirlo, il problema al tendine penso sia ormai guarito, dobbiamo gestirlo, non avendo anche lui fatto partite dobbiamo gestirlo, è a disposizione, spero di poterlo utilizzare perchè davanti ha qualità importanti".

A domanda duplice risposta, oltre quella del tecnico è arrivata anche quella del campo. Contro l'Ascoli sembrava potesse arrivare la terza sconfitta di fila per i Leoni, il che avrebbe fatto sudare un po' freddo. Dionisi negli ultimi dieci minuti ha gettato nella mischia Zigoni. Risultato? Cross di Capello e incornata in rete del Cobra. Si poteva dare risposta più chiara? No. Ovviamente non potrà funzionare sempre così, ogni tanto andrà anche a lui a vuoto, come è normale che sia. Però dopo gli 11 gol segnati con la SPAL, la consacrazione di Cosmi (che ha allenato attaccanti di prima fascia) e questo grappolo di gol arrivato in pochissimi minuti è chiaro che il ragazzo può spiccare e far spiccare il volo, deve solo stare bene e restare tranquillo.


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
18:14 Primo Piano Casale, ecco la nazionale! 17:24 Umana Reyer Ottimo weekend per le giovanili della Reyer 17:21 Primo Piano Lupo: "Soddisfatto del nostro campionato, la sosta ci permetterà di migliorare la condizione e recuperare qualcuno" 17:18 Notizie Venezia contro l'Empoli senza Lollo e Zuculini 15:25 Notizie L'Italia si allenerà il 16 al Taliercio, ma sarà tutto a porte chiuse
PUBBLICITÀ
14:41 Focus Il riassunto della dodicesima giornata da parte del sito del Venezia 14:40 Notizie Casale convocato con l'U21 italiana 08:00 Umana Reyer Filloy: "Belle vittorie con Partizan e Sassari, ora continuità"
Lunedì 11 Novembre 2019
18:24 Notizie Venezia FC Femminile sfortunato nel derby 18:22 Giovanili I risultati del Settore Giovanile arancioneroverde, si sblocca la Primavera 18:21 Notizie Il programma settimanale degli allenamenti 14:50 Focus Il ritorno di Valerio Mazzola 12:48 Primo Piano Dentro il campo: Sassari cade di nuovo 00:25 Pagelle Le Pagelle di Umana Reyer Venezia-Dinamo Sassari (55-54) "Watt regala la vittoria sulla sirena"
Domenica 10 Novembre 2019
23:51 Focus Pozzecco: "Bella partita, magari un po' più per Venezia. Ho un gruppo di veri uomini" 23:46 Primo Piano De Raffaele: "Una vittoria importante, la sfida con Belgrado si è fatta sentire, ma non possiamo permetterci pause perchè siamo indietro" 20:15 Primo Piano LIVE SERIE A1 - Reyer Venezia -Dinamo Sassari (55-54) " Watt realizza un canestro da antologia che fa esplodere il Taliercio " risultato finale 19:29 Primo Piano Tre punti importantissimi ma.... 14:00 Notizie Ceccaroni: "Ci abbiamo messo cuore e anima" 13:00 Notizie Lezzerini: "Troppe belle prestazioni senza punti, dovevamo fare bottino pieno"