SEZIONI NOTIZIE

Il derby va a Venezia che batte Treviso trascinata da Stone e Chappell

di Giuseppe Malaguti
Vedi letture
Foto

Erano 27 anni che non si giocava il derby al Taliercio, l’ultima volta risale al 3 ottobre 1993 quando l’allora Acqua Lora Venezia fu sconfitta dalla Benetton Treviso per 66-75. In campo peraltro tra le fila orogranata giocava Paolo Vazzoler oggi Presidente della De’ Longhi.

In un palasport gremito con un tifo caldissimo l’Umana Reyer batte Treviso per 79-73. Una partita equilibrata fino al termine decisa dalla lotta ai rimbalzi che ha visto prevalere i padroni di casa per 48-29 soprattutto quelli offensivi, 17 contro 4.

Venezia ha trovato il miglior Julyan Stone della stagione chiudendo con 8 punti e 10 rimbalzi 5 dei quali offensivi, ma soprattutto il numero 5 lagunare ha dato tanta energia e leadership risultando  decisivo nel finale con un paio di triple che di fatto hanno mandato i titoli di coda del derby. Ottima la prova nel secondo tempo anche di Mitchell Watt che chiude con una doppia-doppia da 10+11 tenendo sempre presente i problemi alla caviglia.

Il miglior in campo risulta comunque Jeremy Chappell con il suo 6/6 da due i 18 punti finali. L’ex Brindisi e Cantù da la sensazione di essere il giocatore perfetto nel sistema di gioco di Walter De Raffaele.

La squadra di Max Menetti esce dal derby, nonostante la sconfitta, a testa altissima e con tanta fiducia per il prosieguo della stagione.

In classifica Venezia ora è quota 22 punti, Treviso rimane a 16.

Ora arrivano le F8 di Coppa Italia a Pesaro, con Venezia che avrà di fronte, nel secondo quarto di finale, la Virtus Bologna. La palla a due giovedì alle ore 20.45 diretta su Eurosport.

Altre notizie
Martedì 18 Febbraio 2020
19:07 Focus Niederauer nuovo presidente: "Vogliamo continuare a lavorare per il bene del Venezia" 19:05 Primo Piano La nuova governance del Venezia 12:10 Notizie Serie B, la classifica. Benevento a +17. Spezia e Frosinone al 2° posto 12:08 Primo Piano Nuovo stadio, si fa strada l'ipotesi "Ponte della Libertà" 11:13 Notizie Sconfitta casalinga per il Venezia FC Femminile
PUBBLICITÀ
11:09 Calciomercato Longo deve rinnovare con l'Inter per poter restare al Venezia
Lunedì 17 Febbraio 2020
22:06 Primo Piano La Coppa Italia è finalmente della Reyer 22:03 Primo Piano Modolo: "Potevamo fare qualcosa di più contro l'Entella. Sfida col Pisa importante, ma non decisiva" 15:09 Focus Capello: "Gli episodi non stanno girando a nostro favore" 10:12 Giovanili L'Under 18 orogranata vince la Next Gen Cup. Reyer-Reggio Emilia (62-59) 08:00 L'avversario Brindisi, Vitucci: "Due finali consecutive sono motivo d'orgoglio, amarezza ovviamente per averle perse entrambe" 07:00 Focus De Raffaele: "Una grande Coppa Italia, vinta grazie al gioco fatto in difesa"
Domenica 16 Febbraio 2020
23:48 Pagelle Le pagelle di Reyer Venezia-Brindisi (73-67). La Reyer batte Brindisi e conquista la Coppa Italia 23:20 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Cerella: "Vinto grazie alla solidità difensiva" 22:43 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Tonut: "Noi ci siamo" 21:20 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Mazzola: "La vittoria in un momento difficile è ancora più bella" 21:16 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Watt: "Finalmente" 17:30 Primo Piano LIVE COPPA ITALIA - Reyer-Brindisi (73-67) La COPPA ITALIA è Orogranata. Fine del match 16:04 Notizie Aramu: "Ci pesa non fare bottino pieno in casa, c'è rammarico" 16:03 Notizie Longo: "Due punti persi, Aramu mi ha lasciato battere il rigore"