SEZIONI NOTIZIE

De Raffaele, conferenza: "Proporre in campionato quanto facciamo in coppa, il rientro di Mazzola sarà molto importante"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Queste le parole di De Raffaele nella conferenza stampa pre Sassari: "Sassari è squadra di grande qualità, che ha un'intelaiatura importante a cui ha aggiunto giocatori importanti. Stanno facendo partite importanti, dobbiamo dimenticarci  le sfide passate, è il momento giusto per affrontare una squadra che punta allo Scudetto, in casa, dobbiamo avere l'affetto del nostro pubblico dopo tre trasferte pesanti. Credo sia il test giusto al momento giusto, da affrontare con grande attenzione, perchè Sassari ha tante bocche da fuoco, sia in contropiede che sotto canestro. Dove dobbiamo migliorare tecnicamente? Sicuramente una cosa importante è avere quattro lunghi, fa differenza tra essere molto lunghi o molto corti, poi serve grande attenzione sulle cose fatte, abbiamo perso contro Brindisi e poi vinto col Partizan, in 48h non cambiano certe cose all'improvviso, l'attenzione va messa sempre in entrambe le competizioni. Mazzola ha fatto il primo allenamento vero oggi, è da tanto tempo che è fermo, a grosse linee ci sarà con Kuban, l'obiettivo è averlo il prima possibile. Atleticamente lo trovo molto bene nonostante i tanti mesi da fermo. Tra l'essere clinicamente apposto dopo l'intervento chirurgico e l'essere pronto per giocare passa del tempo, questo dovrà stabilirlo lo staff medico. In Eurocup abbiamo un equilibrio diverso, ora vediamo in campionato, avere il quarto lungo mi permetterebbe di usare Udanoh in modo diverso. È chiaro che il palcoscenico europeo è importante, lì ho la sensazione di avere un equilibrio diverso, ecco perchè il ritorno di Mazzola mi permetterà di capire effettivamente in entrambe le competizioni che equilibrio abbiamo. Stone? Se è in equilibrio per noi è importantissimo, anche se fa partite da via di mezzo, si vede quando non gira che andiamo in difficoltà. Filloy? Si vede che sta faticando fisicamente a recuperare e a entrare negli schemi, a Belgrado penso si sia visto un Ariel che è dentro la squadra, nel pick e roll con Watt per esempio. Deve continuare a lavorare per affinare queste cose. In campionato ora abbiamo più bisogno di lui, se magari Andrea gioca tanto in coppa, De Nicolao è stato spesso il nostro trascinatore e quindi un ricambio gli serve".


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
19:35 Umana Reyer La stellare settimana di Mitchell Watt 18:14 Primo Piano Casale, ecco la nazionale! 17:24 Umana Reyer Ottimo weekend per le giovanili della Reyer 17:21 Primo Piano Lupo: "Soddisfatto del nostro campionato, la sosta ci permetterà di migliorare la condizione e recuperare qualcuno" 17:18 Notizie Venezia contro l'Empoli senza Lollo e Zuculini
PUBBLICITÀ
15:25 Notizie L'Italia si allenerà il 16 al Taliercio, ma sarà tutto a porte chiuse 14:41 Focus Il riassunto della dodicesima giornata da parte del sito del Venezia 14:40 Notizie Casale convocato con l'U21 italiana 08:00 Umana Reyer Filloy: "Belle vittorie con Partizan e Sassari, ora continuità"
Lunedì 11 Novembre 2019
18:24 Notizie Venezia FC Femminile sfortunato nel derby 18:22 Giovanili I risultati del Settore Giovanile arancioneroverde, si sblocca la Primavera 18:21 Notizie Il programma settimanale degli allenamenti 14:50 Focus Il ritorno di Valerio Mazzola 12:48 Primo Piano Dentro il campo: Sassari cade di nuovo 00:25 Pagelle Le Pagelle di Umana Reyer Venezia-Dinamo Sassari (55-54) "Watt regala la vittoria sulla sirena"
Domenica 10 Novembre 2019
23:51 Focus Pozzecco: "Bella partita, magari un po' più per Venezia. Ho un gruppo di veri uomini" 23:46 Primo Piano De Raffaele: "Una vittoria importante, la sfida con Belgrado si è fatta sentire, ma non possiamo permetterci pause perchè siamo indietro" 20:15 Primo Piano LIVE SERIE A1 - Reyer Venezia -Dinamo Sassari (55-54) " Watt realizza un canestro da antologia che fa esplodere il Taliercio " risultato finale 19:29 Primo Piano Tre punti importantissimi ma.... 14:00 Notizie Ceccaroni: "Ci abbiamo messo cuore e anima"