SEZIONI NOTIZIE

Col Trapani senza Fiordilino, Vacca e Maleh, centrocampo da rifare per Dionisi

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Domenica ci sarà una sfida cruciale in ottica salvezza per il Venezia. La truppa di Dionisi affronterà infatti al Penzo il Trapani penultimo in classifica e lontano cinque lunghezze in classifica. Se quello con la Cremonese non poteva essere considerato uno scontro diretto a tutti gli effetti, vista la rosa molto importante a disposizione di Rastelli, i siciliani sono invece a tutti gli effetti una delle compagini che sono partite con l'obiettivo primario di restare in cadetteria. Vista la classifica cortissima, la partita vale tanto, con un successo i Leoni scaverebbero un solco tra loro e il penultimo posto, viceversa la situazione si farebbe decisamente incandescente.

Per la sfida mister Dionisi ha un problema centrocampo. Non ci saranno infatti Fiordilino per squalifica, più Vacca e Maleh per infortunio. Il primo era diffidato e contro la Cremonese è stato ammonito. L'ex Parma invece sta faticando a smaltire alcuni problemi fisici che lo accompagnano quasi dall'inizio della stagione, almeno fino a febbraio non sarà a disposizione. L'italo marocchino ha tirato un sospiro di sollievo. L'uscita in barella sabato scorso aveva fatto temere il peggio, ma fortunatamente la sua assenza sarà di sole tre settimane. Pesa soprattutto l'assenza del regista ex Palermo, anche perchè fino ad ora non era sceso in campo solo in un match, ovvero quello contro il Livorno, dove a prenderne il posto era stato proprio Vacca, che invece adesso è out a sua volta.

La mediana sarà dunque completamente inedita per il match con il Trapani. Con tutta probabilità si rivedrà in campo Zuculini, l'ex Bologna era un uomo chiave nello scacchiere lagunare, ma dopo Empoli tra un problema e l'altro non è mai riuscito a tornare a disposizione regolarmente. Adesso sta bene e sarà un ritorno fondamentale. In cabina di regia uno tra Lollo e Caligara. L'ex Empoli è arrivato  con qualche problema fisico irrisolto, era un'alternativa importante, ma ultimamente non è riuscito a esserci. Il secondo invece nelle ultime partite ha giocato spesso, iniziando a mettere in mostra le sue qualità, ecco perchè, in un momento che vede diversi elementi fuori, è improbabile che resti in disparte. Ultimo, ma non meno importante, Suciu. Il romeno è uno dei senatori della squadra, uno dei pochi rimasti durante la rivoluzione estiva. Elemento importante, domenica con tutta probabilità una delle due maglie vacanti sarà sua.

Altre notizie
Martedì 18 Febbraio 2020
19:07 Focus Niederauer nuovo presidente: "Vogliamo continuare a lavorare per il bene del Venezia" 19:05 Primo Piano La nuova governance del Venezia 12:10 Notizie Serie B, la classifica. Benevento a +17. Spezia e Frosinone al 2° posto 12:08 Primo Piano Nuovo stadio, si fa strada l'ipotesi "Ponte della Libertà" 11:13 Notizie Sconfitta casalinga per il Venezia FC Femminile
PUBBLICITÀ
11:09 Calciomercato Longo deve rinnovare con l'Inter per poter restare al Venezia
Lunedì 17 Febbraio 2020
22:06 Primo Piano La Coppa Italia è finalmente della Reyer 22:03 Primo Piano Modolo: "Potevamo fare qualcosa di più contro l'Entella. Sfida col Pisa importante, ma non decisiva" 15:09 Focus Capello: "Gli episodi non stanno girando a nostro favore" 10:12 Giovanili L'Under 18 orogranata vince la Next Gen Cup. Reyer-Reggio Emilia (62-59) 08:00 L'avversario Brindisi, Vitucci: "Due finali consecutive sono motivo d'orgoglio, amarezza ovviamente per averle perse entrambe" 07:00 Focus De Raffaele: "Una grande Coppa Italia, vinta grazie al gioco fatto in difesa"
Domenica 16 Febbraio 2020
23:48 Pagelle Le pagelle di Reyer Venezia-Brindisi (73-67). La Reyer batte Brindisi e conquista la Coppa Italia 23:20 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Cerella: "Vinto grazie alla solidità difensiva" 22:43 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Tonut: "Noi ci siamo" 21:20 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Mazzola: "La vittoria in un momento difficile è ancora più bella" 21:16 Umana Reyer La Reyer vince la Coppa Italia, le parole di Watt: "Finalmente" 17:30 Primo Piano LIVE COPPA ITALIA - Reyer-Brindisi (73-67) La COPPA ITALIA è Orogranata. Fine del match 16:04 Notizie Aramu: "Ci pesa non fare bottino pieno in casa, c'è rammarico" 16:03 Notizie Longo: "Due punti persi, Aramu mi ha lasciato battere il rigore"