SEZIONI NOTIZIE

Le Pagelle di Partizan Belgrade-Umana Reyer Venezia (69-83)

di Alberto Bison
Vedi letture
Foto

La Reyer domina il Partizan nella prima giornata di ritorno dell’ Eurocup. La squadra di Walter De Raffaele si impone alla Stark Arena di Belgrado per (69-83) e realizza una vittoria fondamentale per il proseguimento nella competizione europea che al momento la vede al secondo posto dietro al solo Partizan.
Questa vittoria assume ancora più valore considerando che il Partizan era l'unica squadra di tutta l’ Eurocup  ad essere ancora imbattuta con 5 vittorie in 5 giornate fin qui disputate.

La Reyer parte subito forte nei primi 5 minuti di gioco va subito in vantaggio, il Partizan tiene il passo e nella seconda menta del primo quarto e rientra a -3. 
Nel secondo quarto la situazione di gioco si ribalta, con i serbi che vanno a mille ma la Reyer recupera fino al -2 sul (39-37) che porta alla sirena dell’intervallo.
Il terzo quarto è un monologo orogranata che si chiude con il punteggio parziale di (9-25) in favore dei leoni. La squadra di coach Walter De Raffaele non lascia scampo a quella di coach Trinchieri e la domina sotto ogni punto di vista. Il punteggio che chiude il terzo quarto sarà (48-62).
Nell’ultimo quarto la Reyer controlla talmente bene il Partizan che il punteggio parziale è di (21-21) e quello finale parla chiaro (69-83) + 14 Reyer . La squadra lagunare ribalta così anche il risultato dell’andata che l’aveva vista sconfitta sul parquet del Taliercio per soli 3 punti.

Ike Udanoh: 6,5  questa sera abbiamo visto il vero Ike. Contro una squadra fisica come il Partizan si esalta e può spolverare tutta la sua fisicità.  Gioca quasi 13 minuti di tutta sostanza, soli 4 punti ma con 2/3 da 2 punti e 6 rimbalzi totali. La sua fase difensiva è superba e aiuta molto la squadra

Julian Stone: 8 il miglior Julian della stagione che con le ultime prestazioni risponde alle critiche di inizio stagione. Gioca complessivamente tre quarti del match realizza 10 punti e 11 rimbalzi oltre a 7 assist. Questa sera Julian ci mostra tutto il suo repertorio. La sua prestazione sarebbe da MvP ma per sua sfortuna in campo c’è anche Watt 

Michael Bramos: 6,5 questa sera gioca più di tutti 32 minuti da Capitano qual è. Realizza 9 punti di sole triple, le sue percentuali non sono buone ma recupera ben 4 rimbalzi e fornisce 2 assist. La sua prestazione difensiva è granitica e gli avversari faticano tantissimo a liberarsi dalla sua marcatura.

Stefano Tonut: 5 momento difficile della stagione per Stefano che non riesce a fare delle prestazioni positive, questa sera De Raffaele lo usa come riserva ma lui non riesce a farsi trascinare dai compagni e ad incidere nel match. Prende mezzo voto in meno vista la grande prestazione dei compagni

Austin Daye: 7 altra ottima prestazione del funambolico americano che realizza 13 punti con buone percentuali da 2 punti e ai liberi, in più arpiona 5 rimbalzi in oltre 24 minuti di impiego. La sua fase  difensiva è di buon livello e riesce a limitare i suoi avversari e commettere solo 3 falli.

Andrea De Nicolao: S.N. troppo pochi i quasi 3 minuti di utilizzo per valutare la sua prova

Ariel Filloy 6,5: se si guardano le sue statistiche di tiro il suo voto è incomprensibile, ma per sua fortuna nel basket, soprattutto se giochi da play puoi mostrare molto altro.  La sua prestazione in regia è eccezionale, quella difensiva è ottimo livello. Queste ultime due fasi di gioco gli permettono di viaggiare abbondantemente sopra la sufficienza. In più ci regala 2 o 3 giocate di classe sopraffina 

Gasper Vidmar: 6,5 in soli 10 minuti di gioco riesce ad essere decisivo. Se nel terzo quarto il Partizan realizza soli 9 punti buona parte del merito è sua. La sua presenza sotto il canestro veneziano equivale ad un muro che gli attacchi dei serbi non riescono a scalfire, in attacco invece non riesce ad incidere, ma in quella fase di gioco ci pensa il compagno di reparto

Jeremy Chappell: 7 altra grande prestazione di Jeremy in attacco realizza 12 punti. La prestazione è arricchita da 4 rimbalzi 2 stoppate e 2 turnovers. In difesa da il suo meglio, commette solo 1 fallo in 28 minuti di gioco e considerando che i suoi avversari non sanno più cosa inventarsi per uscire dalla sua marcatura è un ottimo dato per capire la consistenza della sua prestazione.

Francesco Pellegrino: S.V entra nell’ultimo minuto di gioco, detto ciò non lo si può certo giudicare

Bruno Cerella: S.V  gioca solo un minuto e mezzo, che di certo non basta per valutarlo

Mitchell Watt: 9 gioca praticamente la partita perfetta 27 punti con 11/12 da 2 e 5/6 ai liberi, prende 5 rimbalzi complessivi, realizza 3 turnovers e riesce addirittura a regalare 5 assist ai compagni. Gioca quasi 32 minuti nella quale commette 4 falli, ma ne subisce 8. La sua presenza in attacco garantisce punti sicuri alla sua squadra, mentre in difesa rende impossibili i canestri degli avversari. La sua partita si può riassumere solo guardando la sua valutazione 37, davvero qualcosa di impressionante.
 


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
19:35 Umana Reyer La stellare settimana di Mitchell Watt 18:14 Primo Piano Casale, ecco la nazionale! 17:24 Umana Reyer Ottimo weekend per le giovanili della Reyer 17:21 Primo Piano Lupo: "Soddisfatto del nostro campionato, la sosta ci permetterà di migliorare la condizione e recuperare qualcuno" 17:18 Notizie Venezia contro l'Empoli senza Lollo e Zuculini
PUBBLICITÀ
15:25 Notizie L'Italia si allenerà il 16 al Taliercio, ma sarà tutto a porte chiuse 14:41 Focus Il riassunto della dodicesima giornata da parte del sito del Venezia 14:40 Notizie Casale convocato con l'U21 italiana 08:00 Umana Reyer Filloy: "Belle vittorie con Partizan e Sassari, ora continuità"
Lunedì 11 Novembre 2019
18:24 Notizie Venezia FC Femminile sfortunato nel derby 18:22 Giovanili I risultati del Settore Giovanile arancioneroverde, si sblocca la Primavera 18:21 Notizie Il programma settimanale degli allenamenti 14:50 Focus Il ritorno di Valerio Mazzola 12:48 Primo Piano Dentro il campo: Sassari cade di nuovo 00:25 Pagelle Le Pagelle di Umana Reyer Venezia-Dinamo Sassari (55-54) "Watt regala la vittoria sulla sirena"
Domenica 10 Novembre 2019
23:51 Focus Pozzecco: "Bella partita, magari un po' più per Venezia. Ho un gruppo di veri uomini" 23:46 Primo Piano De Raffaele: "Una vittoria importante, la sfida con Belgrado si è fatta sentire, ma non possiamo permetterci pause perchè siamo indietro" 20:15 Primo Piano LIVE SERIE A1 - Reyer Venezia -Dinamo Sassari (55-54) " Watt realizza un canestro da antologia che fa esplodere il Taliercio " risultato finale 19:29 Primo Piano Tre punti importantissimi ma.... 14:00 Notizie Ceccaroni: "Ci abbiamo messo cuore e anima"