SEZIONI NOTIZIE

La stellare settimana di Mitchell Watt

di Alberto Bison
Vedi letture
Foto

La settimana appena trascorsa è stata sicuramente ottima per il Mitchell Watt. Il giocatore della Reyer Venezia ha giocato tre partite di grande livello, nelle quali la sua prestazione è andata in continuo crescendo. La prima partita è stata la sconfitta del 3 novembre al PalaPentassuglia di Brindisi, dove però il centro americano è stato uno dei migliori, realizzando 13 punti con 5/6 83,3% da 2 punti, che alla fine gli hanno permesso di essere il top scorer della squadra lagunare. In questa sfortunata trasferta Mitchell ha inoltre arpionato 9 rimbalzi che ci permettono di capire quanto sia stata importante la sua prestazione in terra pugliese.


La seconda è stata l’impresa in Eurocup a Belgrado, dove la squadra di coach Walter De Raffaele ha sicuramente fatto una prestazione di livello assoluto. L’avversario di martedì 5 novembre, il Partizan Belgrado allenato da coach Andrea Trinchieri che alla fine del girone d’andata di Eurocup aveva sempre vinto, è secondo i bookmakers una delle quattro squadre favorite  per la vittoria della seconda competizione europea. In quella serata però sulla squadra serba si abbatte l’uragano Watt che dopo aver giocato quasi 32 minuti di enorme sostanza corona la sua prestazione con 27 punti e delle statistiche di tiro impressionanti 11/12 da dentro l’area e 5/6 ai liberi. Quella sera Mitchell dentro l’area è talmente dominante che subisce anche 8 falli. La sua prestazione è premiata sia con il titolo di MvP del match ma soprattutto dall’Eurocup che gli conferisce il titolo di MvP del 6 round.
Mitchell arriva così alla partita di domenica scorsa 11 novembre dove al Palasport Taliercio di Mestre si gioca l’ottavo turno del campionato di Serie A1. La squadra veneziana deve affrontare nella riproposizione della finale scudetto dello scorso anno la Dinamo Sassari che quest’anno ha vinto proprio contro la Reyer la Supercoppa italiana. 


Il clima al palazzetto è infuocato ancor prima che la partita abbia inizio, l'avvio sembra premiare proprio la formazione ospite, ma la Reyer risponde nel secondo quarto grazie anche ai canestri di Watt e si porta in vantaggio di 7 punti. Nella ripresa, la partita che è stata di altissimo livello soprattutto dal punto di vista difensivo, torna punto a punto e negli ultimi 2 minuti la squadra sarda riesce a portarsi in vantaggio di un solo punto. La partita si avvia agli ultimi 2” dove il punteggio dice (53-54) in favore della squadra sarda. 
La rimessa decisiva per la Reyer è affidata a Julian Stone che la cede a Watt, Mitchell in soli due secondi effettua un giro dorsale che gli permette sia di prendere un minimo vantaggio sul suo marcatore, sia di rilasciare un semigancio che si insacca nella retina proprio nel momento in cui suona la sirena che chiude la partita sul (55-54) in favore dei padroni di casa. il Taliercio riesplode come nel giugno scorso quando arrivò la conquista del quarto scudetto lagunare. 
Il canestro della vittoria permette a Mitchell Watt di essere l’ MvP del match e il top scorer della sua squadra con 12 punti, il 75% da 2 punti, e 9 rimbalzi.
Così si conclude la fenomenale settimana di Mitchell Watt che se dovesse continuare in questo modo potrebbe essere premiato dalla sua società con il titolo di MvP del mese.
 

Altre notizie
Domenica 15 Dicembre 2019
20:11 Primo Piano De Raffaele, conferenza: "Dobbiamo giocare con ardore non solo quando arriva Milano" 17:37 Notizie Fiordilino: "La ruota prima o poi girerà" 17:33 Notizie Vacca: "Chiudiamo spesso l'avversario nella sua metà campo, ma così troviamo meno spazi" 16:30 Primo Piano LIVE SERIE A1 - Reyer - Milano (70-71) " Finale al cardiopalma, punto a punto " fine del match 12:52 Editoriale E' questo il VeneziaMestre?
PUBBLICITÀ
12:41 Notizie Capello: "Il duro lavoro settimanale si vede, è un peccato, perchè ci manca veramente solo il gol"
Sabato 14 Dicembre 2019
20:56 Tifosi Arancioneroverdi Pistoia risponde al comunicato della Curva Sud VeneziaMestre 18:31 Primo Piano Dionisi, conferenza: "Torniamo a sentire un po' di peso nel cercare la vittoria in casa. Questi ragazzi vanno incitati, non contestati" 18:07 Focus Tacopina: "Non posso essere contento dei risultati, ma la squadra è impostata in modo ottimo. Stadio? Non è un segreto che stiamo cercando partner" 17:29 Notizie Le pagelle di TMW: tutti i Leoni più o meno sulla stessa lunghezza d'onda 17:05 Pagelle Le pagelle di Venezia-Spezia, Lakicevic e Vacca sugli scudi! 17:00 Notizie Aramu: "C'è rammarico, però prima o poi il gol arriverà" 15:52 Notizie Vacca: "Abbiamo trovato bene le misure, dobbiamo riuscire a fare gol" 14:30 Primo Piano LIVE SERIE B - Venezia-Spezia (0-0), finita, nonostante l'uomo in più i Leoni non trovano la chance per portare a casa i tre punti 14:26 Notizie Venezia-Spezia, LE FORMAZIONI UFFICIALI, esordio per Lakicevic 14:01 Umana Reyer Allarme infermeria per De Raffaele in vista della sfida con Milano 11:29 Editoriale Riflettori sulla nord: arrivano gli spezzini! 09:00 Tifosi Arancioneroverdi Il gruppo Curva Sud Veneziamestre annuncia una frattura nel gemellaggio con Pistoia 08:15 Primo Piano Venezia-Spezia, il finto scontro salvezza, le probabili formazioni
Venerdì 13 Dicembre 2019
20:17 Focus Cerella, conferenza: "Penso che ognuno si stia guardando dentro per capire il perchè di questi alti e bassi"