SEZIONI NOTIZIE

A bocce ferme fake speciale Oldenburg

di Giuseppe Malaguti
Vedi letture
Foto

I campioni d’Italia della Reyer Venezia cadono male in Bassa Sassonia con Oldenburg in balia di Mahalabasic e compagni.
Le tante palle perse ( ben 11 all’intervallo, 18 nel complessivo) e la mancanza di energia hanno determinato questa sconfitta. Lo confermano le parole dell’allenatore dell’Umana: “per prima cosa complimenti a Oldenburg perché nei quaranta minuti ha senza dubbio meritato la vittoria. La principale differenza tra noi e loro è stato il livello di energia messo in campo. Hanno dominato la partita per 25 minuti sotto questo aspetto, causando molte palle perse, alcune sanguinose.
Voglio congratularmi con i miei giocatori che hanno concluso la partita in campo nel quarto periodo. Abbiamo giocato “piccoli” ma abbiamo messo in campo “effort”, energia, idee e cuore. Questi sono valori con cui dobbiamo giocare e dev’essere un segnale per tutti, perché sono qualità più importanti degli aspetti tecnici. Dobbiamo imparare la lezione perché questo è sempre stato il mio e il nostro DNA e da questo non si prescinde”.
Gli orogranata mai così in difficoltà in stagione sotto al 28’ (80-54) poi reagiscono grazie ad un quintetto inedito composto da: De Nicolao, Tonut, Bramos, Stone e Mazzola arrivando, a 5 minuti dal termine, sul -9 (89-80) firmando un parziale si 26-9. Un cammino subito in salita nelle top16 di EuroCup, soprattutto ora non si può più sbagliare già da martedì 14 gennaio con il secondo turno nel derby con Brescia che si disputerà al Taliercio alle ore 20.00. Bisogna dire che la truppa di Walter De Raffaele veniva da otto vittorie consecutive in Europa, un’impresa non semplice. Nella seconda fase però l’asticella e il livello di difficoltà si sono alzate di conseguenza ci sta anche perdere in trasferta ma è la prestazione che non ha convinto.

Altre notizie
Martedì 21 Gennaio 2020
23:14 Pagelle Le pagelle di Patrasso-ReyerVenezia (68-70). Seconda vittoria consecutiva nella Top 16 di Eurocup 19:19 Notizie Due/tre settimane di stop per Maleh: scongiurato il rischio di un lungo infortunio 19:18 Calciomercato C'è la fila per Di Mariano 19:15 Notizie Due turni di squalifica per il Ds Lupo, uno per Fiordilino 18:00 Primo Piano LIVE EUROCUP - Patrasso-Reyer (68-70) " Una Reyer a due velocità vince contro Patrasso " Fine del match
PUBBLICITÀ
17:45 Calciomercato Offerto Di Gennaro, ma non interessa 17:43 Giovanili I risultati del Settore Giovanile arancioneroverde, la Primavera vince il derby col Cittadella 17:37 Primo Piano Monachello si presenta: "Sono più adatto al gioco di Dionisi che a quello di Tesser, nella mia carriera ho un solo rimpianto..."
Lunedì 20 Gennaio 2020
19:35 Notizie Il programma settimanale degli allenamenti 15:36 Primo Piano Per la Reyer Venezia è nuovamente tempo di EuroCup
Domenica 19 Gennaio 2020
22:13 Primo Piano Dentro il campo: la tripla del “Gaucho” Ariel Filloy messa dal Ponte della Libertà che unisce Venezia alla terra ferma 14:53 Umana Reyer Filloy: "Bravi a ritornare lucidi nel secondo tempo" 11:01 Editoriale VeneziaMestre un punto che non accontenta nessuno 00:30 Pagelle Le pagelle di Reyer Venezia-Fortitudo Bologna (80-70) la Reyer vince contro la Fortitudo grazie all' ottima prestazione di squadra
Sabato 18 Gennaio 2020
23:57 Primo Piano De Raffaele, conferenza: "Un po' di stanchezza alla fine, ma grande prestazione. Contento per Filloy" 20:15 Primo Piano LIVE SERIE A1 - Reyer-Fortitudo (80-70) " La Reyer si impone contro la Fortitudo Bologna, Grande prova Orogranata" Fine del match 19:59 Primo Piano Dionisi, conferenza: "Creati i presupposti per la vittoria, ma non è arrivata. Per Maleh speriamo non sia troppo grave" 18:50 Pagelle Le pagelle di Cremonese-Venezia: grandissima prestazione di Montalto 14:36 Notizie Cremonese-Venezia, LE FORMAZIONI UFFICIALI, Dionisi non cambia, Rastelli mantiene la difesa a tre 14:30 Primo Piano LIVE SERIE B - Cremonese-Venezia (0-0) finita, inutile l'assedio finale dei Leoni